Come creare il tuo live streaming

VidiU-Pro

Creare un live stream può sembrare difficile. In questa guida analizzeremo gli strumenti necessari, gli step e le impostazioni da configurare per creare il proprio streaming live.

Cos’è un live streaming

Un Live streaming è un processo di trasmissione video su Internet in tempo reale, fruibile quindi attraverso qualsiasi dispositivo connesso ad internet. Si tratta appunto di un fenomeno relativamente nuovo che è emerso negli ultimi dieci anni, grazie al facile accesso a strumenti tecnologici semplici ed immediati che chiunque può utilizzare.

Inoltre, l’aumento della velocità e dell’affidabilità delle connessioni Internet sono arrivate al punto che anche video di alta qualità possono essere trasmessi attraverso la rete Internet, con piccoli margini di ritardo.

L’immediatezza dei live streaming e il costo relativamente basso per iniziare a trasmettere sul web ha rimosso molti degli ostacoli iniziali. Oggi, chiunque abbia un computer dotato di webcam e di collegamento ad internet, può essere un creatore di contenuti in diretta streaming visibile in tutto il modo.

Questi fattori hanno rivoluzionato, per esempio, il mondo degli eventi dal vivo, oggi di fatto trasmessi in tutto il mondo. Negli ultimi anni, il live streaming è diventato ampiamente utilizzato per trasmissioni sportive, musica dal vivo, seminari e conferenze, eventi religiosi, politici e molti altri.

Applicazioni di streaming

Creare un live streaming è più facile a farsi che a dirsi. L’applicazione streaming che a partire dal 2015 ha di atto sdoganato questo canale di comunicazione, è Periscope. è sufficiente avere uno smartphone, installare l’app ed il gioco è fatto. Diciamo che è più che sufficiente per iniziare a trasmettere un video in diretta. Se vuoi, puoi approfondire l’argomento sull’utilizzo di Periscope per aziende e professionisti.

Tuttavia, supponiamo che si desideri creare un flusso di contenuti di qualità superiore, con un aspetto più professionale, e una maggiore affidabilità. Ecco quello che serve per iniziare.

Attrezzature per il Live Streaming

Per fortuna, l’attrezzatura per lo streaming live di alta qualità può essere conveniente e facile da trovare. Vediamo di seguito alcune soluzioni che si possono adottare per trasmettere il nostro video.

Webcam e Macchina fotografica

In primo luogo, avrete bisogno di una fonte di acquisizione videoQuesto può essere un semplice smartphone o un tablet, anche se questo limiterà notevolmente le opzioni per il passo successivo. Un’altra opzione, e una migliore scelta, sarebbe una webcam, che ad oggi è in grado di produrre video HD di qualità molto buone.

Per le produzioni di alta qualità, si consiglia una reflex digitale (DSLR) con funzionalità video o una videocamera digitale. Esistono in commercio delle videocamere digitali di dimensioni che vanno dai modelli da palmare da qualche centinaia di euro per telecamere professionali che costano decine di migliaia di euro. Telecamere economiche non creeranno un video di qualità elevata, tutto dipende da quello che si vuole ottenere. Ovviamente, spendendo cifre poco più elevate, circa 1000 o 2000 euro, si raggiungono livelli qualitativi ottimi, almeno per il web. In ogni caso, qualunque sia il dispositivo, è consigliabile lavorare con risoluzioni full HD 1080, collegate tramite HDMI; eventuali ridimensionamenti, è meglio lasciarli fare all’encoder.

Capture Device

A meno che non si stia utilizzando una webcam, è necessario un qualunque dispositivo di acquisizione che preveda l’ingresso video dalla camera, rendendolo disponibile sul computer.

Ci sono una vasta gamma di dispositivi di codifica hardware. Alcuni sono dispositivi esterni che si collegano tra la macchina fotografica e il computer; altre, invece, possono essere schede da installare nei computer desktop. Alcuni encoder hardware consentono anche di bypassare la necessità di un computer dedicato. Ma di questo ne parliamo più avanti. Anche in questo caso, esistono schede di acquisizione via usb, el più economiche, fino a raggiungere schede professionali da inserire nel computer.

Encoder Software o encoder hardware

Se non si utilizza un encoder hardware, avrete bisogno di un computer con un encoder software che importa il flusso video, da un dispositivo USB o da una scheda di acquisizione. Gli encoder software sono una buona soluzione per iniziare, anche se comporta l’utilizzo di un computer (quasi) dedicato, a meno che si abbia un pc poteten. Il processo di encoding è piuttosto dispendioso, e va di pari passo con le risoluzioni e i bitrate che si scelgono: risoluzioni elevate e bitrate elevati, richiedono potenza al computer, compromettendo probabilmente altre funzionalità.

Esistono in commercio encoder gratuiti fino ad arrivare a diverse centinaia di euro; soluzioni gratuite e open-source come Open Broadcaster Software (OBS) e Flash Media Live Encoder oppure soluzioni professionali come wirecast Pro, vMix e VidBlaster Pro.

Naturalmente, le soluzioni hardware sono sicuramente le più affdabili e performanti. Per i principianti, sicuramente le soluzioni software (gratuite) sono quelle consigliate. Iniziare a familiarizzare con configurazioni e parametri partendo da questi strumenti è la soluzione ideale.

Video Streaming Hosting

Infine, occorrerà avere una piattaforma online (server) che prenda il vostro ingresso video e invii i flussi di streaming a decine, centinaia o migliaia di spettatori. Servizi di hosting-streaming video possono essere Livestream, Ustream e DaCast. Non è da escludere anche YouTube Live Streaming ci permette di ospitare il flusso dal nostro encoder trasmettendolo sul nostro canale YouTube.

Per ottenere la trasmissione, è necessario quindi collegare l’encoder software o hardware al servizio di streaming, come quelli sopra citati.

Tutti i di live streaming permettono anche di poter ospitare il nostro video al termine dell’evento. Rendere disponibile agli utenti quella che è stata una trasmissione live, può essere sicuramente un buon servizio.

Go Live

Una volta che avete tutte le attrezzature necessarie per iniziare e sono collegate a internet con una linea internet sufficientemente veloce, siete quasi pronti per iniziare lo streaming. Il passo finale è quello di ottenere il codice del player video da inserire sul vostro sito web, sul Facebook o su Twitter, senza dimenticare l’engagement sui social media necessario per attirare più pubblico possibile.

Domane dubbi o perplessità, nei commenti vi rispondiamo quanto prima! Buon live! 😉

Commenta con Facebook

commenti

32 commenti su “Come creare il tuo live streaming
  1. Buona Sera, Vorrei fare una diretta di un’evento collegandomi con delle telecamere analogiche tramite un mixer video tramite un scheda di acquisizione. Mentre con la web camera non riscontro nessun problema, con il collegamento tramite scheda di acquisizione, pur vedendo le immagini e suoni percepiti sullo schermo del pc all’atto di collegarmi in diretta mi dice che sono offline. Domanda : è possibile trasmettere in analogico o è incompatibile? Esiste un programma per risolvere il problema ?

    1. Buonasera, è assolutamente possibile trasmettere in analogico, SD o HD è indifferente. Occorre capire se utilizza un encoder hardware o software e come lo configura, in base alla piattaforma su cui vuole trasmettere (facebook, youtube, ecc.). Se riesce a darmi qualche indicazione in più riesco ad esserle più d’aiuto. Grazie.

  2. Avrei bisogno di sapere, cortesemente, se è impensabile fare una diretta in streaming in un luogo aperto … privo di connessione “a filo”… Attrezzatura 2 camere in collegamento hdmi, iMac, OBS, Black Magic presenter…

    1. Salve Mirco, in caso di mancanza di connessioni cablate, le suggerirei di provare con la rete 4G, facendo un tethering con il suo cellulare (attenzione al traffico che viene consumato); non faccia troppa affidabilità soprattutto se nel luogo in cui trasmette vi è un affollamento particolare, come in caso di eventi o altro.
      Diversamente deve appoggiarsi ad una connessione internet satellitare, come spesso ci capita di fare in questi casi. Dove si trova indicativamente la location dell’evento? Grazie.

  3. Salve,
    ho trovato molto interessante il tuo articolo, grazie!
    Io ho una sony z7 ed un macbook pro sul quale ho installato OBS. Mi piacerebbe fare uno streaming live su facebook.
    L’unico problema è che OBS non vede la sony.
    Cosa dovrei acquistare per connettere queste attrezzature?
    Grazie mille, buona giornata

    1. Salve, per fare quello che vuole lei, le consiglio l’Ultra Studio Mini Recorder della Blackmagic. È un dispositivo che sfrutta la porta thunderbolt per acquisire con lo stesso dispositivo un segnale SDI o HDMI (non acquisisce contemporaneamente). Non necessita di installazione di software/driver in quanto il Mac lo rileva automaticamente; lo collega con un cavo thunderbolt e funziona subito (un piccolo led bianco indica che è collegato al Mac).
      Noi lo utilizziamo in alternativa agli encoder hardware (i quali hanno costi decisamente più alti).
      Link ufficiale del prodotto: https://www.blackmagicdesign.com/it/products/ultrastudio/techspecs#W-DLUS-04
      Link del nostro rivenditore: https://www.adcom.it/it/editing-streaming/schede-di-acquisizione-e-compressione/box-di-acquisizione-e-connessione/blackmagic-ultrastudio-mini-recorder/p_n_17_224_2524_31428
      Spero di essere stato chiaro. Grazie, buona giornata.

      1. grazie di cuore per la risposta! quindi io dovrei collegare l’hdmi della telecamera (purtroppo la z7 non ha l’sdi) al thunderbolt del mac e a quel punto OBS mi rileva la camera? oppure per fare streaming devo utilizzare qualche altro software? grazie ancora

        1. Esatto, dovrà collegare l’uscita HDMI della telecamera a quel prodotto che le ho linkato della blackmagic, il quale si collega con la thunderbolt al mac e a quel punto OBS (o anche altri software, ma va benissimo OBS) rileverà la sorgente e la può utilizzare per lo streaming.
          Si figuri, mi faccia sapere come va! Buona giornata.

  4. Ciao! Interessantissimo ed utile articolo per me che cerco soluzioni! volevo però chiederti, sono un social media manager, si vicina un evento concerto e mi è stato chiesto di predisporre tutto per una live che abbia a disposizione tre inquadrature diverse (quindi con regia-avrei optato per OBS)! È possibile collegare ad OBS tre webcam? Ovviamente senza fili predisponendo per quella sera una copertura internet satellitare?

    1. Ciao Missy, grazie, mi fa piacere sia stato utile. Per quanto riguarda l’utilizzo di webcam con OBS ti posso confermare che funzionano. Rispetto alla connessione anche qui confermo l’utilizzo di una connessione o via cavo o via satellite. Non fidarti della rete 3G/4G in quanto in zone affollate (immagino visto che si tratta di un concerto live) c’è il rischio di avere poca banda e instabile. Dove si svolgerà il live e dove lo pubblicherai? Ciao!

  5. Ciao Andrea, vorrei effettuare lo streaming di eventi sportivi tipo finali di tornei di tennis età. Da quanto ho potuto apprendere obs è una soluzione più che soddisfacente al mio scopo. Posso creare una rete wireless alla quale far connettere le web cam e dunque poi selezionare le varie inquadrature da obs. Mi chiedo se tu potessi consigliarmi le webcam o sportcam da acquistare chiamanrete con un buon compromesso qualità prezzo. Ciao e grazie

    1. Ciao Giulio, quanto a webcam non ho moltissima case History in OBS.
      Quella che ti posso consigliare è questa: Logitech HD Pro C920 WebCam Full HD
      Ottima qualità per quel prezzo, considerando che ha anche Autofocus e Microfono Integrato. Io la uso solo per video chiamate con Hangouts o Skype, però in OBS funzionerebbe sicuramente. Ci proverò anche io. 😉 Ciao!
      p.s. Quando e dove trasmetterai la diretta?

  6. Ciao a tutti, articolo semplice ed efficiente che esaurisce ogni dubbio.
    Io dovrei fare uno streaming di una serata in discoteca quindi avrei necessità oltre che del video anche di un audio abbastanza di qualità.
    Ho notato nei commenti che avete consigliato questa web cam “Logitech HD Pro C920 WebCam Full HD 1080p con Autofocus e Microfono Integrato”, secondo voi le sue performance possono essere sufficienti per il mio tipo di evento o dovrei acquistare anche un dispositivo di acquisizione audio a parte? Posso acquistarne 3 di webcam e metterle in serie? Grazie mille !!

    1. Ciao, quella webcam in condizione da discoteca non l’ho mai provata. Ma farei anche alla svelta, una delle prossime sere posso provare. Quanto all’audio temo che se il volume è molto alto il microfono satura e quindi non sentiresti nulla. Se hai la possibilità di un altro microfono adatto per l’occasione meglio, lo puoi collegare al computer e poi selezionare la sorgente, escludendo per esempio quella della webcam o solo quella di una webcam che preferisci. Potresti ipotizzare di posizionare una webcam lontano dall’impianto audio.
      Quanto alle 3 webcam sì, lo puoi fare. OBS ne riconosce tranquillamente più di una e quindi poi puoi fare da regia con le 3 sorgenti.
      Se riesci a fare l’evento, se ti va linkamelo! 😉 Grazie, ciao.

  7. Ciao Andrea e complimenti per l’articolo. Sono un videomaker e curo la pagina social di alcuni artisti e da questo autunno vorremmo fare delle dirette degli spettacoli. Uso già attrezzatura professionale per i video ma non ho conoscenza della diretta. Posso utilizzare le mie reflex? Quale mixer? Considerato che conviene lavorare col satellite, che consigli mi dai per la connessione e l’attrezzatura? Grazie.

    1. Ciao Toto, per le dirette puoi usare anche delle reflex, vanno benissimo. Quanto a Mixer, gli Atem di Blackmagic sono un ottimo compromesso qualità/prezzo. Ci sono anche degli switch video Panasonic non male. Occorre però che tu ti faccia un progettino di come vuoi organizzarti con l’attrezzatura, in base anche ai lavori che fai e soprattutto al budget.
      Per la connessione satellitare è molto più semplice di come si creda: occorre stipulare un abbonamento base e nel kit di installazione viene fornito parabola e modem, ovvero tutto quello che ti serve per navigare via satellite. Dovrai solo farci la mano sul puntamento ogni volta che ti sposti. In privato eventualmente ti posso inviare i vari contatti, sia per l’acquisto dell’attrezzatura video da un nostro fornitore di fiducia che per il satellitare. Ciao! 😉

  8. Salve, avrei bisogno di un informazione, dovrei fare una diretta streaming acquisendo il flusso d’immagini da più videocamere. Come videocamere ho delle action cam wifi 4k, un pc dedicato dove ho installato ManyCam e vorrei sapere come collegare più action cam al pc, magari con wifi. Grazie in anticipo

    1. Salve, purtroppo non ho mai utilizzato ManyCam. In ogni caso se le actioncam supportano via Wifi l’invio del segnale video lo dovrebbe poter fare. Questa cosa non l’ho mai sperimentata e non sono scuro si possa fare. In ogni caso occorre poter guardare le impostazioni di configurazione dei sorgenti video.
      Quello che può fare è configurare le action cam come webcam, via cavo però.
      Provi eventualmente a vedere se funziona con Open Broadcaster obsproject.com.
      Qui un video di esempio.
      Ciao!

  9. Buon giorno, io ho uno studio di registrazione musicale e vorrei fare delle dirette streaming dei miei dj-set, quindi collegare il mixer ad una scheda audio e la scheda audio a sua volta collegarla al pc. Mi chiedevo se era necessario acquistare una scheda acquisizione video per collegare le telecamere ed un encoder per un buon flusso dati, o se con il programma OBS non fossero necessari. Ovviamenete punto ad una buona qualità audio video

    1. Ciao Dario, un segnale lo puoi importare con una webcam via usb oppure una qualsiasi altra telecamera però con una scheda di acquisizione. C’è anche la possibilità di utilizzare della acton cam (come le GoPro) e sfruttare il segnale via wifi. Non ho mai provato ma ti segnalo un video di un collega che ci ha provato: https://www.youtube.com/watch?v=LqPP3FsAdhM
      Ciao!

  10. Salve, mi sono imbattuto pochi secondi fa su questo articolo che penso mi abbia salvato da una lunghissima ricerca. Ho una domanda, esistono videocamere per lo streaming che mi permettano di trasmettere il segnale video su dei monitor e in più di trasmettere tutto quanto sui social, ma che non costino quanto una casa?
    Ne dovrei prendere due e, come software dovrei usare Wirecast.
    E le uniche che ho trovato, non lo supportano.
    Ciò che vi chiedo è, voi cosa mi consigliereste?

    1. Buonasera Jimmy, credo che effettivamente non si possa fare come descritto. Per fare quello che dici devi usare delle schede di acquisizione in modo da utilizzare wirecast per il mixing dei segnali e per vedere le riprese su dei monitor dovresti far passare prima il segnale video su dei duplicatori video hdmi (immagino). Come quelli che usano i supermercati per farti vedere lo stesso segnale su più schermi, tanto per capirci. Se hai bisogno di più dettagli posso provare a linkarti dei prodotti. Fammi sapere, ciao e grazie!

  11. Salve avrei bisogno gentilmente di un consiglio tecnico per fare dirette live dalla mia pagina youtube ho fatto prove con OBS STUDIO e mi trovo bene come software ma come faccio a collegare la mia telecamera professionale Hd con uscita HD e analogico
    al Pc windows ho solo porte usb e un uscita hd,quale scheda acquisizione mi consigliate che non mi da problemi sia esterne che interne che venga rilevata dal pc e software per lo streaming

  12. Salve. Intanto nel ringraziarla per l’ottima esposizione le pongo un quesito da neofita che si avvicina per la prima volta ad un diretta live di un evento sportivo che vorrei trasnettere in streaming. Possiedo una telecamera sony analogica, alcune Webcam ed una reflex Nikon oltre che una video camera semi broad sony full HD . Tenendo conto che gli eventisportivi da trasnettere si tengono costantemente in luoghi diversi, le sarei grato che mi potesse indicare un setup che mi consenta di trasmettere le gare di cui trattasi da utilizzare nelle diverse location che via via incontrerò. Le sarei grato inoltre se volesse indicarmi un hardware per l’encoding che possa fare al mio caso ed una compagnia affidabile per la connessione satellitare di internet.

    1. Salve Stefano, grazie a lei del commento.
      Per quanto riguarda un setup occorre “uniformarsi”, prima di tutto, sui tipi di segnali da utilizzare delle camere in modo da inserirli in un mixer video (per es.: gli Atem della Blackmagic https://www.blackmagicdesign.com/it/products/atem) oppure con schede di acquisizione montate su un computer (piuttosto potente, le schede possono essere queste: https://www.blackmagicdesign.com/it/products/decklink e software come OBS). Può decidere se lavorare in 1080i50 (standard hd televisivo) piuttosto che in progressivo, anche a a risoluzioni inferiori. Tutto dipende dai tipi di telecamere che possiede. Nel caso in cui dovesse convertire segnali da progressivo a interlacciato si devono utilizzare dei convertitori come questo: http://decimator.com/Products/MiniConverters/MD-HX/MD-HX.html
      Una volta collegato tutto ad un mixer occorre prelevare il segnale di uscita e inserirlo in un encoder (come questo: https://teradek.com/collections/vidiu-family) oppure affidarsi ai software già citati per produrre lo streaming.
      Per quanto riguarda la connessione satellitare le mando in privato il nostro fornitore con la persona di riferimento.
      Mi rendo conto essere poco esaustivo ma il workflow di tutto ciò richiede più tempo per analizzare e spiegare meglio come fare. Spero comunque di averle date una idea di quanto le serve. Grazie.

  13. Salve vorrei creare un sito web che offre come servizio hai centri sportivi il live streaming dei loro eventi sportivi.
    Il sito che vorrei creare dovrebbe utilizzare un server nel mio pc.
    Il servizio dovrebbe offrire anche la visualizzazione dei video registrati derivanti dai live streaming.
    Vorrei far spendere il minor prezzo possibile per le telecamere ottenendo una definizione piu’ alta possibile e vorrei installare telecamere (o qualsiasi altro tipo di attrezzo)senza fili (o con meno fili possibili) nei centri. Considera che le telecamere devono riprendere in maniera fissa (intendo che devono riprendere sempre la stessa posizione del campo da gioco)e devono avere uno zoom da regolare. Il prezzo che vorrei far spendere e da 50 euro in giu’per ogni telecamera.se fosse possibile potresti consigliarmi delle telecamere(o qualsiasi altro tipo di attrezzo)? Vorrei fare anche la ripresa di partite di calcio, conosci delle telecamere che possono inseguire il pallone nella ripresa? Sono interessato a sapere dei tuoi eventuali altri consigli per il mio progetto. Ciao

    1. Ciao Andrea, con i costi che indichi la vedo un difficile. Non ho davvero idea di che tipologia di attrezzatura consigliarti per fare un lavoro simile. Mi spiace non poterti aiutare. Ciao!

  14. Salve Andrea,
    avrei necessità di trasmettere in streaming delle lezioni di cucina svolte in aula, da premettere che le uniche cose che ho a disposizione sono, una buona connessione internet ed un computer mediamente performante. Non vorrei spendere cifre esorbitanti perché è un progetto dimostrativo; mi indicherebbe partendo da zero come posso attrezzarmi? E’la prima volta che mi imbatto in questo genere di cose, quindi non saprei proprio da dove cominciare, ho saputo che ci sono webcam che attraverso un sensore seguono la persona interessata, ma cercando in rete non sono riuscito a trovare nulla.. Resto in attesa e la ringrazio anticipatamente

    1. Ciao Antonio, quella della webcam che “insegue” le persone esiste, ma a mio avviso non funzionerebbero molto bene nel tuo caso quando inquadri una persona dall’alto. Gli algoritmi utilizzati per seguire le persone mi sembra di capire che individuano i volti, quindi non mi fiderei ad utilizzarli.
      Io utilizzerei una telecamera fissa frontale ed una un po in alto (anche solo con cavalletto molto alto) che inquadra il banco di lavoro. Meglio se hai la possibilità di appenderla, sarebbe ideale. Quanto a costi fai una ricerca su Amazon o su alcuni ecommerce per trovare una telecamera con i tuoi budget, che abbia una uscita HDMI. Ti servirà poi una scheda di acquisizione con almeno 2 ingressi (per le 2 telecamere) tipo questa https://www.blackmagicdesign.com/it/products/intensitypro4k/techspecs
      Infine un software per far “girare” tutto. Free esiste qeusto: https://obsproject.com/
      Ciao!

  15. Mi piacerebbe realizzare sul mio computer una rassegna stampa molto artigianale. In pratica vorrei alternare (in diretta facebook, però) la mia immagine web cam con l’immagine dei giornali e dei siti che compaiono sullo schermo del mio Mac. È possibile? E come potrei procedere.

  16. Buongiorno Andrea,
    avrei la necessità di organizzare una live streaming all’aperto, con almeno 5 action cam, senza però connettere il tutto ad internet, usufruendo, eventualmente di ripetitori di segnale, per coprire l’intera area, di pc, monitor ecc. Premesso che sono totalmente nuovo in questo campo, vorrei avere dei consigli su come muovermi.
    Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dicci cosa vuoi trasmettere
a tutto il resto pensiamo noi!

03721965546
marketing@allstream.it

Commenta con Facebook

commenti

mac